rossipuntosat 3472487424

Stampa biglietto da Visita
Chi siamo, presentazione
Dove siamo
 
Antenne
Perchè sostituire l' antenna ?
Antenna per GSM
Digitale terrestre
Digitale satellite
Speciale condomini
Speciale case, ville, ecc.
Transmodulazione
Canali satellite
Domande e risposte sul DDT
DDT, domande e risposte
Canali TV nel Vittoriese
Canali TV a Conegliano
Canali TV a Orsago
Canali TV Ddt a Sacile
Tivù sat ......
Satellite o digitale terrestre?
Digitale o analogico ?
Fibra ottica
Frequenza Vs Canali
Convertitori SCR
Fulmini e saette
Come collegare il decoder
Digitale terrestre esterno
Contributo per digitale
Disdetta alla Pay-TV
Canone Rai
 
Antifurto
 
Termografia
Termografia demo
Termografia prezzi e info
Termografia e risparmio
Termografia e fotovoltaico
Termografia foto
Termografia isolamenti e condensa
 
Videosorveglianza
Telesorveglianza
Distribuzione AV
 
Generatori eolici
 
Geometal
Ricerche nel sottosuolo
 
Hotelinfo
Hotelinfo, i servizi
Hotel info demo
Hotelinfo come funziona
Hotel info aiuto
 
Preventivi
Contatti
Dove siamo
Mappa del sito
 
Consumo LCD
Hd ready o Full HD
Televisori LCD, LED, OLED
Cavi scart e HDMI
Detrazione 36%
 
Test velocità ADSL
Test ADSL game
Test qualità ADSL
Visible ip
Link amici...
Link utili

 

La termografia

per la manutenzione degli impianti fotovoltaici.

A cosa serve una verifica Termografica sui pannelli fotovoltaici:

Uno dei problemi di questi moduli sono i punti caldi, vale a dire celle difettose che si surriscaldano. Come sappiamo il surriscaldamento 4della temperatura dei moduli da dei risultati pessimi con un calo della produzione anche fino ad un 20 % di energia elettrica della cella difettosa e di quelle adiacenti. Tutto questo è riscontrabile tramite una misurazione termografica che può individuare le celle difettose e valutarne il surriscaldamento. ATTENZIONE al pericolo di incendio. che n ei ultimi periodi verificatosi con un crescendo allarmante.

La termografia ad infrarossi ed è estremamente importante per la corretta manutenzione dei pannelli fotovoltaici. La termografia non solo è in grado di fornire rapporti per la verifica e riparazione dei moduli interessati ma può fornire una visione storica dell'evoluzione dei difetti localizzati.

In queste foto sopra, effettuate con termocamera, si vedono immediatamente le celle difettose, che sono di colore rosso vivo. Con qualsiasi altro tipo di strumentazione non potrebbero essere rilevate. La termocamera ci aiuta ad individuare sia il pannelo difettoso e, nel dettaglio, la cella o celle difettose.

Senza la termografia sarebbe quasi impossibile trovare le celle difettose.

La temperatura nominale di lavoro di una cella fotovoltaica, NOCT, è la temperatura media di equilibrio di una cella all’interno di un modulo posto in particolari condizioni ambientali (irraggiamento: 800 W/m2, temperatura ambiente: 20°C, velocità del vento: 1 m/s), elettricamente a circuito aperto ed installato su un telaio in modo tale che a mezzogiorno solare i raggi incidano normalmente sulla sua superficie esposta (CEI EN 60904-3). NOCT (Nominal Operating Cell Temperature): Temperatura nominale di lavoro della cella: questo parametro, fornito dal costruttore, è tipicamente pari a 40-50°C, ma può arrivare a 60°C per moduli in vetrocamera.

termografia su fotovoltaico

 

In poche parole, fresco è meglio?

 

Si. Gli impianti fotovoltaici funzionano al meglio ad una temperatura di 25°C. Temperature superiori riducono notevolmente il rendimento dell'impianto fotovoltaico, a causa del surriscaldamento dei moduli fotovoltaici. Le celle al silicio, che compongono i moduli fotovoltaici, possono subire anche un calo di efficienza pari a circa 0,5% per °C.

Ad esempio: in Germania gli impianti fotovoltaici possono avere un rendimento uguale a quelli sull'equatore. Perchè le celle fotovoltaiche rendono al massimo con temperature non superiori a 25°C. lo stesso impianto fotovoltaico all'equatore dove si superano i 35°C subisce un calo di rendimento molto importante per il riscaldamento dei panneli fotovoltaici. Il fattore di irraggiamento solare molto superiore all' equatore viene cosi' a essere perso per il troppo calore . Tutti i pannelli fotovoltaici diminuiscono il loro rendimento all’aumentare della temperatura di funzionamento.
Ogni produttore inserisce nella scheda tecnica il coefficiente di temperatura attraverso il quale indica la perdita di rendimento per ogni grado in più di temperatura.
Per i moduli di scarsa qualità il coefficiente è di circa lo 0,50% per grado centigrado,
questo valore può migliorare fino ad arrivare ad uno 0,25% per grado centigrado, per i pannelli di buona qualità.
Se poi il pannello è danneggiato dalle celle surriscaldate o in corto circuito , tutta la produzione dell' impianto ne risente con cali notevoli di produzione.

 

Per preventivi, personalizzati

rossipuntosat@alice.it    tel. 3472487424

Termografia HOME

Con una misura termografica possiamo controllare i difetti dei pannelli fotovoltaici.

Nell' ultimo anno l’installazione di questi impianti è aumentata in modo esponenziale.
In conseguenza di ciò la scelta se installare o meno i pannelli, di quale tipo, con quale estensione, ecc. è stata da sempre dominata quasi esclusivamente da considerazionidi natura economica. Criterio del tutto legittimo, si intende, ma forse altri tipi di considerazioni, come per esempio il rischio di incendio connesso ad un tale impianto, sono passate in secondo piano. Invece per questi impianti il rischio di incendio esiste e va valutato correttamente.
Dal 7 febbraio è on line, sul sito web dei Vigili del Fuoco, la guida 2012 per l'installazione degli impianti fotovoltaici nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi.

Per prevenzioni e controlli con termografia: Chiamaci  

347 2487424

347 1239393

Offerta

facebooh

stampa nostro  bilgietto da visita rossipuntosat

email scrivici

 

 

Rossipuntosat
rossipuntosat
Promuovi anche tu la tua Pagina  

Clicca su mi pace sulla nostra pagina e diventa nostro FAN. Potrai avere così notizie in anteprima.

 

 

Il nostro intervento di controllo termografico ha questi punti forti:

Controllo e verifica pannelli, individuazione pannelli difettosi, per una eventuale sostituzione in garanzia. Rilevamento con termografia  e foto visibile con marcatura celle difettose. Controllo temperatura dei cavi per riscontri difetti di isolamento elettrico. Controllo temperature di esercizio degli inverter. Un inverter che surriscalda ha un consumo di esercizio maggiore , puo disattivarsi o nel peggiore dei casi far saltare i fusibili., aumentando i costi di esercizio e manutenzione.

Consegneremo le misurazioni effettuate con temperature e analisi con software specializzato. Prevenzione di pericolo di incendi che possono causare danni ingenti.

Consigliamo di leggere le nostre FAQ (domande e risposte) per avere informazioni dettagliate sulla termografia. QUI

Per preventivi,

: rossipuntosat@alice.it tel. 3472487424

 

 

8

7

 

 

Alcune domande che spesso rivolgiamo ai nostri clienti per un corretto preventivo.

  • Qual'è il vostro indirizzo?
  • Il vostro impianto fotovoltaico quanti pannelli monta?
  • La vostra abitazione di quanti piani è composta?
  • Avete una botola sul tetto per poter accedere ai pannelli fotovoltaici?
  • Avete installato una fune di sicurezza o dei ganci "vita" sul vostro tetto?

Per un preventivo personalizzato Vi preghiamo di rispondere a queste domande e inviarcele per email a: rossipuntosat@alice.it

Vi chiediamo di rispondere alle nostre domande quando ci inviate l'email perchè le tariffe standard dei nostri interventi possono variare sensibilmente nel caso in cui occorra l'intervento di un camion gru con cesta o per altre esigenze particolari.

Offerta Solar-check up. Controllo termografico dei pannelli fotovoltaici , per il riscontro di difetti di fabbrica delle celle solari o per mal funzionamenti, ( surriscaldamenti pericoli di incendio e punti caldi) , € 190.00, per le province di Treviso, Belluno, Pordenone. Altre zone scrivere a rossipuntosat@alice.it .

5

Questo pannello sopra mostra chiaramente che alcune celle sono difettose e che non funzionano correttamente.

6
 

 

 

 

perdita acqua

 

Fotovoltaico che prende fuoco?


Ma certo. Da questa foto possiamo vedere un pannello fotovoltaico che ha una cella in corto la quale raggiunge i 157,3 Gradi centigradi. A voi le conclusioni.

termografia e fotovoltaico fuoco

termografia e fotovoltaico

Solo con la termografia si possono vedere le cellule fotovoltaiche difettose.

termografia su fotovoltaico

Il rischio di incendio esiste e va valutato attentamente.

fotovoltaico incendio

 

Incendi su impianti fotovoltaici.

  ...

fotovoltaico campo da 1 mega watt