Stampa biglietto da Visita
Chi siamo, presentazione
Dove siamo
 
Antenne
Perchè sostituire l' antenna ?
Antenna per GSM
Digitale terrestre
Digitale satellite
Speciale condomini
Speciale case, ville, ecc.
Transmodulazione
Canali satellite
Domande e risposte sul DDT
DDT, domande e risposte
Canali TV nel Vittoriese
Canali TV a Conegliano
Canali TV a Orsago
Canali TV Ddt a Sacile
Tivù sat ......
Satellite o digitale terrestre?
Digitale o analogico ?
Fibra ottica
Frequenza Vs Canali
Convertitori SCR
Fulmini e saette
Come collegare il decoder
Digitale terrestre esterno
Contributo per digitale
Disdetta alla Pay-TV
Canone Rai
 
Antifurto
 
Termografia
Termografia demo
Termografia prezzi e info
Termografia e risparmio
Termografia e fotovoltaico
Termografia foto
Termografia isolamenti e condensa
 
Videosorveglianza
Telesorveglianza
Distribuzione AV
 
Generatori eolici
 
Geometal
Ricerche nel sottosuolo
 
Hotelinfo
Hotelinfo, i servizi
Hotel info demo
Hotelinfo come funziona
Hotel info aiuto
 
Preventivi
Contatti
Dove siamo
Mappa del sito
 
Consumo LCD
Hd ready o Full HD
Televisori LCD, LED, OLED
Cavi scart e HDMI
Detrazione 36%
 
Test velocità ADSL
Test ADSL game
Test qualità ADSL
Visible ip
Link amici...
Link utili

email

email:

rossipuntosat@alice.it

cell:

+39 347 2487424

 

 

 

Torna sulla pagina argomento principale.

 

 

La prima centralina al mondo che ti permette di:

  1. Prolungare la vita della batteria fino al doppio- triplo della vita normale
  2. Risparmiare carburante fino a un 15%
  3. Controllare istantaneamente la batteria e verificarne il funzionamento
  4. Permettere un avviamento istantaneo anche a basse temperature
  5. Far funzionare al giusto voltaggio l'impianto elettrico dell'auto

Perchè questa centralina ci permette di risparmiare ?

Il risparmio di carburante deriva da un corretto finzionamento dell'impianto elettrico del veicolo in questione.

Consideriamo la centralina installata su un' auto: in pratica l'uso dell'alternatore che carica la batteria (circa 1,5-2 cavalli per un'auto) viene dimezzato da una carica della batteria più veloce, essendo la stessa sempre controllata e ricondizionata dalla nostra centralina.
Un alternatore che carica di continuo una batteria esausta consuma, e parecchio.

Un esempio: basta considerare cosa consuma il condizionatore in auto. Quando lo si accende, specialmente su vetture di piccola cilindrata, si sente il motore calare di giri e fare più fatica.
Stessa cosa per l'alternatore di un'auto. Il condizionatore consuma fino a 6 cavalli, l' alternatore fino a 2.
Con la differenza che l'alternatore che carica la batteria non si può staccare.

Con un giusto voltaggio dell'impianto elettrico di un'auto tutte le parti funzionano perfettamente con i giusti parametri, specialmente le centraline elettroniche che gestiscono le funzionalità del motore, sia benzina che diesel.


IN PARTICOLARE, con le ultime disposizioni bisogna viaggiare con i fari accesi e la batteria è sottoposta ad un continuo stress e a sempre meno tempo per una corretta ricarica completa.


Questo fa sì che la batteria duri sempre meno e si consumi sempre di più. Intervenendo in tempo con la nostra centralina, la batteria dura fino al doppio della sua vita normale.
Camion di ultima generazione prevedono lo stacco dell'alternatore, per limitarne i consumi.

 

Abbiamo ottenuto ottimi risultati sui consumi sulle vetture con impianto a gas.

 

Centraline per uso Trazione ed industriale.

 

Una marcha prestigiosa di carrelli elevatori elettrici , , monta già di serie sugli ultimi modelli questo tipo di centralina, che consente di raddoppiare la vita della batteria , con un notevole risparmio e aumentandone l' affidabilità.

Le batterie dei carrelli elevatori e muletti elettrici , essendo sempre sotto continuo stress da lavoro, soffrono molto di invecchiamento dovuto al deposito di cristalli che sulle piastre di piombo interne delle betterie . La serie delle nostre centraline per muletti, spezza questa catena di sporcizia con delle onde radio che vanno a modularsi su frequenze particolari e spezzano i cristalli che si depositano sulle piastre di piombo riportando queste come nuove, Questo da alla batteria nuova vita e potenza Diminuisce il tempo di carica con un notevole risparmio di energia e raddoppia l'efficacia del pacco batterie.

 

Possiamo intervenire in due modi :

1°) Controllare la batteria del muletto e verificarne il corretto funzionamento, in modo che non ci siano elementi della batteria in corto e da sostituire e controllarne le corrette temperature in fase di ricarica. Fatto questo installare la centralina idonea per il tipo di batteria del muletto e verificarne il funzionamento. Fatto questo la batteria sarà ricondizionata entro circa 15 fasi di ricarica della batteria stessa.

2°) Controllare la batteria del muletto e verificarne il corretto funzionamento, in modo che non ci siano elementi della batteria in corto e da sostituire e controllarne le corrette temperature in fase di ricarica. Se la batteria del muletto riporta  dagli strumenti temperature fuori parametri,o se risulta non conforme ai voltaggi di lavoro, o se la batteria risulta molto SPORCA, allora bisogna intervenire con delle strrumentazionui da banco , molto più potenti e performanti, in modo da accellerare il ricondizionamento della batteria. Poi installare la centralina idonea per il tipo di batteria del muletto e verificarne il funzionamento.

Torna sulla pagina argomento principale.

email:  rossipuntosat@alice.it

cell:+39 347 2487424

 

 

 

 

 

 

 

face

stampa nostro  bilgietto da visita rossipuntosat

Mi piace Oggi

email

 

 

 

 

 

 

Email:

rossipuntosat@alice.it

cell. 3472487424

 

visite

Sono sempre felice di sentire le persone che visitano il mio sito , e farò del mio meglio per rispondere alle vostre domande

 

 

 

Compilate il modulo e inserite il tipo di richiesta che desiderate farci.

Nome:      
Cognome:         
Città:      
Indirizzo:         
CAP:      
Provincia:         
Tel.Cell.      
Email         
Telefono      
Fax:         
modulo
      Scrivete qui sotto le Vostre richieste.

 

     
Informativa ai sensi della legge n. 675 del 31 dicembreicondizioni sulla privacy e sull'utilizzo dei dati personali.
   

Clicca invia sulla finestra che si apre .